E-commerce

Acquisti on-line in Italia per categorie merceologiche

Nel 2019 in Italia il commercio online di beni e servizi destinati al consumatore finale (B2C) ha continuato la sua evoluzione in crescita. Seppure ad un ritmo inferiore rispetto alla curva di crescita registrata negli altri paesi europei.

Con un 17% della popolazione che ha effettuato acquisti on-line per abbigliamento ed articoli sportivi. Quest’ultimo è il settore che traina maggiormente l’e-commerce in Italia.

Passando dal 16% della popolazione nel 2018 al 17% nel 2019, si è registrato una crescita del +6,25%.

Crescita degli acquisti online in Italia per articoli di abbigliamento e articoli sportivi

Fonte: Eurostat

Il settore che ha registrato un tasso di crescita maggiore rispetto all’anno precedente, è quello relativo per cibo e generi alimentari.

Seppur rimanendo in percentuale molto bassa rispetto agli acquisti in-store, infatti solo in 5% della popolazione acquista generi alimentari online. Il tasso di crescita tra il 2020 e 2019 e di ben il +25%.

Crescita degli acquisti online in Italia per cibo e generi alimentari

Fonte: Eurostat

Crescita degli acquisti online in Italia per casalinghi

Fonte: Eurostat

Crescita degli acquisti online in Italia per film / musica

Fonte: Eurostat

Crescita degli acquisti online in Italia per viaggi e vacanze

Fonte: Eurostat

Crescita degli acquisti online in Italia per apparecchiature elettroniche

Fonte: Eurostat

Acquisti online in Italia fatti nel 2019 per categorie merceologiche

Fonte: Eurostat